advertisement

I 10 divieti più assurdi nelle città di tutto il mondo

Redazione

Paese che vai usanze che trovi: meglio conoscere cosa puoi e non puoi fare quando vai all’estero

advertisement

Paese che vai usanze che trovi. Quando vai all’estero o in qualche altra città devi conoscere le leggi ed i costumi per evitare di incappare in brutte avventure. Ci sono cose che puoi fare e altre che non puoi fare, ecco perché abbiamo raccolto i 10 divieti più assurdi nelle città di tutto il mondo, da conoscere se stai pensando di organizzare un viaggetto. Così saprai cosa è permesso e cosa no. Allaccia le cinture, si parte alla scoperta dei 10 divieti più assurdi in ogni angolo del globo. Alcuni di questi ti lasceranno sconvolto!

Vietato tirare lo sciacquone in Svizzera dopo le 22

Iniziamo a scoprire i 10 divieti più allucinanti nel mondo partendo dal Vecchio Continente. In Svizzera non si può tirare lo sciacquone dopo le 22. Perché? Boh, forse per evitare rumori molesti e non interrompere il sonno di chi dorme. E se ti scappa? Che dirti amico mio…Fatti una bella scorta di pannoloni e cerca di “espellere” tutto ciò che devi entro le 22.

Irlanda, non sbattere la porta in faccia ad un folletto

L’Irlanda con le sue distese verdi e la sua musica folk è un paese bellissimo da visitare. Ah, ovviamente l’Irlanda è anche il paese dei folletti, quindi può capitare che qualcuno di loro venga a bussare alla tua porta. Non sono venditori porta a porta o testimoni di Geova, quindi puoi farli entrare tranquillamente. Anzi, in Irlanda se un folletto bussa alla tua porta c’è l’obbligo di condividere il tuo pasto con lui. E sii ospitale, non facciamo brutte figure con i folletti d’Irlanda!

Olanda, vietato fumare tabacco nei coffee shop

Recentemente abbiamo trattato i migliori 10 coffee shop ad Amsterdam, dove rilassarsi fumando un bel “joint”. Però devi sapere una cosa: nei coffee shop è vietato fumare sigarette, solo marijuana. Sembra assurdo ma è così dopo la legge del 2008 che vieta di fumare tabacco nei locali. No marijuana no party!

Inghilterra, vietato morire nel Parlamento

Se ti trovi nel Parlamento inglese, stai attento a non morire. Sai com’è, se qualcuno muore lì ha il diritto ad un funerale di Stato. Il governo non ama queste cose, soprattutto non ama organizzare funerali di Stato se non fai parte del Parlamento. Per questo chiede cortesemente ai suoi ospiti di non morire in Parlamento. Se proprio devi morire, fallo una volta uscito.

advertisement

Arco e frecce, in Scozia solo di domenica

Hai sempre sognati di volare in Scozia e colpire uno scozzese con una freccia scoccata da un arco? Certo, chi non l’ha mai sognato? Puoi farlo, c’è una legge che consente di colpire uno scozzese nella contea di York con una freccia. Però mi raccomando, assicurati che sia di domenica altrimenti rischi grosso. In alternativa puoi spostarsi a Chester, in Galles, dove puoi colpire i gallesi con una freccia in qualsiasi giorno della settimana. Basta che lo fai dentro le mura della città.

Singapore, niente chewing gum

Se vai a Singapore per un viaggio d’affari o in vacanza assolutamente non masticare chewing gum. Tra i 10 divieti più strani del mondo c’è quello di non masticare gomme da masticare. Non sgarrare, perché lì fanno rispettare le leggi e sono anche molto severi nelle punizioni. Nel 1992 le chewing gum furono usate per sabotare mezzi pubblici, da allora furono bandite. Quindi niente chewing gum, potrebbero scambiarti per un terrorista.

Usa, non offrire da bere alle alci

Gli Stati Uniti sono la patria dei divieti pazzeschi. Stai pensando di farti una bevuta in compagnia della tua amica alce? Fallo pure, ma non a Fairbanks, in Alaska. Qui è assolutamente vietato offrire birra o qualsiasi tipo di alcolico alle alci. A proposito, qui le alci non possono nemmeno accoppiarsi lungo le strade cittadine. Al massimo puoi consigliare di appartarsi in qualche alberghetto in montagna.

Monaci tibetani, reincarnazione vietata in Cina

In Cina una legge del 2007 vieta ai monaci tibetani di reincarnarsi. Possono farlo solo dopo l’approvazione del governo. La paura della Cina è che il quattordicesimo Dalai Lama potesse reincarnarsi e continuare ad essere la guida spirituale dei buddisti tibetani. Se sei un monaco tibetano, e stai pensando di reincarnarti dopo la morte, ricordati di chiedere l’autorizzazione al governo cinese.

Australia, vietati i pantaloncini rosa

Se vai in Australia, nello stato di Victoria, puoi pure lasciare a casa i tuoi amati pantaloncini rosa. Qui infatti è vietato indossarli di domenica dopo mezzogiorno. Perché? Bella domanda…

Niente effusioni in pubblico negli Emirati Arabi

Negli Emirati Arabi è vietato baciarsi, abbracciarsi o scambiarsi qualsiasi effusione in pubblico. Se proprio vuoi esprimere il tuo affetto verso una persona, fallo con un saluto o risparmia i tuoi gesti affettuosi quando sei in un ambiente più intimo.

Questi sono solo alcune dei divieti più imbarazzanti e inspiegabili che puoi trovare in giro per il mondo. Alcuni sono dimenticati, altri sono stati fatti ad hoc per evitare comportamenti sgradevoli. Piacciano o no, è bene conoscerli se ami viaggiare all’estero. Sicuramente hai ampliato il tuo bagaglio culturale di turista da mettere nello zaino per il prossimo viaggio.

advertisement