advertisement

Le 5 capitali europee più economiche

Redazione

Un tour economico nel Vecchio Continente dove poter godersi una bella vacanza senza spendere una fortuna

advertisement

Se sei uno sempre con la valigia pronta, alla continua ricerca di affari low cost e offerte last minute allora sei arrivato nel posto giusto. Nel Vecchio Continente sono tantissime le città ricche di storia, tradizione, cultura e bellezze naturali che meritano di essere visitate. Ma prima di prenotare un viaggio bisogna anche farsi due conti in tasca. Ecco quindi le 5 capitali europee più economiche, dove potersi godere una vacanza a cinque stelle all’insegna del divertimento e del risparmio. Pronto per questo tour virtuale tra le 5 capitali europee più economiche? Si parte.

Praga

Praga, la casa danzante (Foto Flickr- Francesco Gasparetti)

Praga è una delle capitali europee più convenienti ed accessibili a livello di prezzi, oltre ad essere una bellissima città. Bisogna dire però che ultimamente, almeno alberghi e ristoranti, stanno rincarando i prezzi forse per il boom turistico che da diversi anni si registra nella capitale ceca. I prezzi degli aerei restano invece ancora piuttosto accessibili, e sono diverse le offerte low cost delle compagnie aeree. Sono molte le attrattive turistiche nella città di Praga. L’edificio più curioso e particolare, che solletica la curiosità di ogni turista, è la casa danzante. Chiamata “Fred e Ginger” in onore di Fred Astaire e Ginger Rogers, fu ricostruita sulle macerie di un palazzo colpito dalle bombe nel 1945 ed eretta nel 1996.

Istanbul

I camini delle fate in Cappadocia (Foto Flickr- Miss O_Hara)

Istanbul, capitale della Turchia, per secoli interi e ancora oggi rappresenta il ponte tra l’Oriente e l’Occidente. Affacciata sul Bosforo, rappresenta una città molto romantica tra le capitali europee economiche. Molto buoni i prezzi degli alberghi e dei ristoranti, così come particolarmente vantaggiosi sono i voli aerei per la capitale turca. In Cappadocia c’è uno dei 10 posti più strani al mondo che ti lascerà a bocca aperta: i “camini delle fate”, un paesaggio fantastico e quasi fiabesco di antiche fortezze, comignoli erosi dal vento e vulcani ormai estinti.

advertisement

Bucarest

Castello di Bran (Foto Flickr- Carlo Columba)

Restiamo nell’Est Europa, e dalla Turchia ci spostiamo alla misteriosa Romania. Bucarest da tempo attira diversi turisti da ogni parte del mondo per i suoi prezzi molto competitivi in tutti i settori. Il suo nome deriva da un pastore dell’Albania chiamato Bucur, che nella lingua albanese significa bello. Quindi Bucarest potrebbe essere tradotto come “città della bellezza”. Particolarmente interessanti i pacchetti che comprendono voli e alberghi con prezzi decisamente vantaggiosi. Numerose le attrattive turistiche offerta da Bucarest, una città con un forte spirito di rinascita. Una volta che sei lì, non puoi non andare in Transilvania, a visitare il misterioso castello di Dracula, detto anche castello di Bran tra leggenda e mito.

Budapest

Parlamento di Budapest (Foto Flickr- Gaetano Sabato)

Dalla Romania ci spostiamo all’Ungheria, tra le capitali più economiche del Vecchio Continente da segnalare Budapest. I suoi prezzi competitivi attirano ogni anno una gran quantità di turisti provenienti da tutto il mondo. Budapest nasce dall’unione delle due città Buda e Obuda con Pest, che si trovavano rispettivamente sulle sponde occidentale ed orientale del Danubio. Budapest è una città ricca di storia e di tradizione, che offre ai turisti diverse attrattive come i Bar sulle rovine e il Lungo Danubio. Particolarmente suggestivo è il Parlamento di Budapest, stupenda è la sua vista di notte completamente illuminato mentre si specchia nel Danubio.

Sofia

Cattedrale di Sofia (Foto Flickr- Edoardo Forneris)

Al primo posto delle capitali europee più a buon mercato c’è Sofia. I prezzi sono ottimi sia per quanto riguarda i ristoranti, sia per i voli sia per gli alberghi. La città bulgare è particolarmente indicata anche per il turismo religioso. Ci sono infatti molti edifici religiosi che meritano di essere visitati, come la cattedrale ortodossa di Aleksandar Nevski, la chiesa di San Giorgio e la chiesa di Santa Sofia.

Ok, puoi togliere la cintura, il nostro tour virtuale tra le capitali europee più economiche è giunto al capolinea. Non ti resta altro che scegliere la tua meta preferita, tenendo presente che puoi trovare prezzi decisamente più vantaggiosi se prenoti con un largo anticipo o in periodi lontani da festività come Natale, Pasqua o le vacanze estive. Buona scelta e bon voyage!

advertisement