advertisement

Cosa mettere in valigia aereo per fare spazio

Viaggiare leggeri è il sogno di tutti soprattutto quando si parte con l’aereo. Ecco come preparare la valigia perfetta, lasciando a casa gli oggetti che non utilizzerete.

advertisement
Cosa mettere in valigia aereo per fare spazio

(foto: spiritinme – Flickr)

Siete in procinto di fare uno o più viaggi in aereo per raggiungere una delle belle località turistiche italiane o del mondo? Allora questa guida fa per voi. Abbiamo già visto cosa è utile quali oggetti non mettere nel bagaglio a mano in questi casi per superare con successo il controllo di sicurezza presente in tutti gli aeroporti. Ora vediamo cosa mettere in valigia aereo e quali sono gli oggettiche possiamo lasciare tranquillamente a casa e viaggiare più leggeri cioè, quegli oggetti che in un modo o nell’altro durante la vacanza non utilizzeremo mai.

Viaggi in aereo, accessori di bellezza: cosa dimenticare volontariamente a casa

Evitate di riempire la valigia di shampoo, balsamo, crema idratante per il giorno, crema rilassante per la notte, collezione di smalti per unghie e beauty case con una miriade di ombretti, rossetti, matite, ecc: non li utilizzerete, soprattutto se state partendo per una breve vacanza. Cosa portare, quindi? È sufficiente un doccia-shampoo, una crema solare e una dopo sole tutte appositamente inserite nei contenitori da 100 ml così da occupare poco spazio in valigia. Dimenticate volontariamente a casa anche la piastra per capelli anche quando siete abituate a utilizzarla spesso: il look selvaggio in vacanza è uno dei più apprezzati e, soprattutto se scegliete di trascorrere un periodo di relax in spiaggia, la piastra per capelli potrebbe diventare il vostro peggior nemico.

I vestiti: quanti e quali portare in valigia

Prima di caricare la valigia per i viaggi in aereo di vestiti che non utilizzerete mai informatevi bene sul clima e sulle temperature del posto che vi accingete a visitare. Portate pochi vestiti ma utili, lasciando a casa tutte le cose che non indossate mai. Sceglieteli anche in base alle attività che farete durante la vacanza: se ci sono serate importanti alle quali non potete mancare, per esempio, non dimenticate un abito elegante. Se, invece, volete visitare una chiesa importante, ricordate di portare gli abiti adatti perché di solito, non permettono di entrare in minigonna e canotta.

advertisement
viaggi in aereo

Un tipico esempio di valigia troppo piena
(foto: Lauren Close – Flickr)

Libri e guide da lasciare a casa

Siete appassionati di lettura? È inutile portare in valigia il malloppo de I Promessi Sposi o l’intera Divina Commedia. Scegliete un classico giallo in versione tascabile (con la copertina morbida, quindi) e ricordate che probabilmente in vacanza il tempo da dedicare alla lettura sarà poco. Se proprio volete avere a disposizione molti libri, optate per gli ebook: nei comuni tablet potete inserire intere biblioteche occupando uno spazio minimo in valigia o in borsa. Dimenticate volontariamente a casa anche guide e manuali del luogo che desiderate visitare: tutte le informazioni turistiche di cui avete bisogno sono ormai alla portata di qualche click.

Altri oggetti inutili da non portare nei viaggi in aereo

Se non volete caricare inutilmente la vostra valigia, dimenticate pure a casa asciugamani e accappatoi perché se ne trovano in abbondanza in tutti gli hotel e b&b. Allo stesso modo, dimenticate a casa i gioielli più preziosi che avete: nonostante tutti gli hotel abbiano delle casseforti di sicurezza, potrebbero comunque rubarveli. Evitate, infine, di riempire la valigia di cibo e snack: li troverete anche nel posto che state per visitare.

advertisement