advertisement

Cosa portare al mare

Redazione

Suggerimenti e consigli su cosa portare per una vacanza al mare perfetta: un importante vademecum per ricordarsi ciò che realmente può tornarci utile per il nostro viaggio

advertisement

Quante volte ti è capitato di partire per il mare e di portarti tante cose che spesso non utilizzi lasciando a casa oggetti che invece sarebbero stati fondamentali? Allora ecco un vademecum su cosa portare al mare, per una vacanza perfetta e spensierata. Prima di partire fai una lista e controlla se hai questi oggetti.

Borsa termica

Iniziamo a scrivere la nostra lista partendo dalla borsa termica. Se decidi di passare un’intera giornata al mare avrai bisogno di una borsa termica dove conservare al fresco cibi e bevande. In questo modo eviterai l’andirivieni tra spiaggia e bar risparmiando un po’ di stress e anche qualche euro. Possibilmente porta una borsa dai colori accessi e variopinti, così da individuarla subito ed evitare che la ricerca del tuo ombrellone diventi una caccia al tesoro.

Astucci impermeabili

I gadget tecnologici come smartphone, iPad, tablet, macchine fotografiche e videocamere sono entrati nel nostro uso quotidiano, e non possiamo farne a meno nemmeno sulla spiaggia. Al mare però rischiano di essere rovinati da sabbia e acqua, conservandoli in astucci rigorosamente impermeabili li proteggerai al meglio e non rischierai di rovinarti la vacanza danneggiando i tuoi preziosi gadget tecnologici.

Sandali chiusi

Oltre alle consuete pantofole da mare, ricordati dei sandali chiusi. Potrà infatti capitarti di trovarti su una spiaggia con un fondale completamente fatto di pietre o sugli scogli, vedrai che i sandali chiusi ti torneranno molto utili e soprattutto ti ringrazieranno i tuoi piedi.

Protezione solare

Può sembrare una banalità, ma quante volte hai dimenticato di portare la protezione solare? Prendere sole soprattutto il primo giorno senza protezione può portare scottature e bruciature, e sicuramente la voglia di mare è così forte che non si fa in tempo nemmeno a passare in farmacia a comprarla.

advertisement

Occhiali da sole “da battaglia”

Quando vai al mare conviene portarti almeno due paia di occhiali da sole. Un paio, magari quello più chic, puoi usarlo nelle occasioni più glamour e mondane. Quando invece vai a fare qualche escursione o vai all’avventura meglio portare occhiali da sole cosiddetti “da battaglia”, così anche se si rovineranno o si graffieranno non sarà un dramma.

Pin e numeri telefonici delle carte di credito

Ti è mai capitato di perdere in vacanza la carta di credito o una carta prepagata? Bé credimi è una bella scocciatura. Cerca di non farlo mai capitare, ma se dovesse succedere assicurati di portarti con te pin, puk e tutti i numeri telefonici che possono essere utili per bloccare immediatamente la tua carta di credito e le tue carte prepagate.

Doppione delle chiavi della macchina

Se parti con l’auto non può mancare almeno un doppione delle chiavi della tua macchina. Se malauguratamente dovessi smarrire le tue chiavi dell’auto, sarebbe un bel problema recuperare il doppione soprattutto se si trova a 300-400 chilometri dal tuo luogo di villeggiatura.

Il k-way

La speranza è che in vacanza al mare ci sia sempre sole, ma non puoi prevedere le previsioni del tempo soprattutto se la tua è una permanenza lunga. Meglio quindi inserire in borsa un k-way per prepararsi ai capricci del tempo, non sarà certo un temporale estivo a rovinarti la vacanza!

Accappatoio a nido d’ape

L’accappatoio a nido d’ape è molto comodo, sia perché si asciuga rapidamente sia perché è molto facile da ripiegare. In questo modo avrai molto più spazio in valigia per mettere altre cose. Quindi lascia a casa l’accappatoio di spugna per un più pratico accappatoio a nido d’ape.

Tessera sanitaria

Quando partiamo per il mare l’ospedale o il pronto soccorso è l’ultimo dei nostri problemi, tuttavia dobbiamo mettere in conto qualsiasi imprevisto. E’ una buona norma portarsi la tessera sanitaria soprattutto quando si va all’estero.

advertisement