advertisement

Hvar, spiagge, vita notturna e hotel dell’isola di Lesina

Giuseppe

Ecco come trascorrere al meglio le vacanze a Hvar, magnifica isola della Croazia dalla movimentata vita notturna: perfetta sia per coppie, sia per single.

advertisement
Hvar, spiagge, vita notturna e hotel dell’isola di Lesina

Una tra le mete estive più gettonate dagli italiani è sicuramente l’isola di Lesina, in Croazia. Meglio conosciuta come Hvar, questa località è una tra le più amate dai giovani, grazie ai divertimenti che offre: è inoltre la più lunga delle isole della Dalmazia, ed ha uno sviluppo costiero di 269,2 km. In poche parole, le spiagge a Hvar abbondano. Tale meta turistica è divenuta piuttosto rinomata anche tra i VIP, ed è per questo visitatissima ad ogni stagione estiva, avendo soprattutto dei costi non particolarmente proibitivi. Se hai intenzione di trascorrere un’estate indimenticabile, facendo nuove conoscenze e passando giorni interi cullati da un mare cristallino, ecco i nostri consigli per trascorrere al meglio le vacanze a Hvar, tra spiagge, hotel e vita notturna.

Hvar, le spiagge migliori dell’isola

Come evidenziato nel paragrafo precedente, le spiagge di Hvar sono davvero tantissime, visto che la costa si estende per una sterminata quantità di chilometri. Sono composte principalmente da ghiaia, e sono tipicamente situate nelle lagune, circondate da boschi e piante basse; tale vegetazione regala all’atmosfera che si respira sulle spiagge tanto verde e tanta freschezza. Se invece sei in cerca di spiagge sabbiose, puoi dirigerti verso la parte settentrionale dell’isola di Hvar, seppur il vento soffi forte e, quindi, si registri una presenza più massiccia di onde; tali mari sono quindi sconsigliati ai più piccoli, da portare invece sulle spiagge di Hvar della zona meridionale, dove il paesaggio naturale copre la costa dal vento. Tra le spiagge consigliate citiamo la celebre spiaggia di Dubovica, le tranquille spiagge di Stari Grad e quelle spettacolari di Jelsa e Zavala; ovunque andrai, troverai comunque uno splendido mare cristallino.

Hvar, vita notturna per single e coppie

Quando si parla di vacanze a Hvar, non si può non citare la vita notturna che tale isola sa offrire. Sin dal mese di maggio le strade pullulano di vita e di movimento, raggiungendo lo “zenit” della frenesia nei mesi estivi, soprattutto ad agosto. Se vuoi trascorrere le vacanze a Hvar con maggior tranquillità, ti consigliamo quindi di non sbarcare sull’isola nei mesi di punta; al contrario, se sei alla ricerca di una “movida” frenetica e scatenata, già da luglio verrai soddisfatto.

Carpe Diem, il locale più “in” di Hvar

Carpe Diem Beach Foto: jetsettimes.com

Carpe Diem Beach
Foto: jetsettimes.com

La meta d’obbligo per tutti i giovani è il Carpe Diem, il bar più famoso di tutta l’isola: la vita notturna di Hvar nasce proprio da tale locale, dove potrete gustare deliziosi cocktail e scatenarvi sulla pista da ballo. Ad accompagnare il locale, troviamo il Carpe Diem Beach, un club estivo dove potrete giocare a pallavolo, rilassarvi in piscina ed intraprendere in altri piacevoli intrattenimenti.

advertisement

Kiva Bar e Veneranda, tra cocktail di qualità e divertimento

Se sei un amante della vita notturna devi assolutamente fare tappa al Kiva Bar e al Veneranda: questi due locali, infatti, offrono i cocktail più buoni di tutta l’isola di Hvar. Il Kiva Bar, in particolare, è un singolare rock bar dove potrete gustare il buonissimo “tequila dum dum”. Tutti questi intrattenimenti rendono l’isola di Hvar una tra le migliori mete per single e, allo stesso tempo, per coppie di tutta la Croazia.

Hotel e appartamenti vacanze a Hvar: i più economici

Per delle vacanze a Hvar tranquille e senza problemi, è d’importanza vitale la scelta dell’hotel o dell’appartamento vacanza in cui alloggiare. L’isola di Hvar, seppur non sia particolarmente costosa, è comunque abbastanza alla moda, e i costi di conseguenza lievitano maggiormente rispetto ad altre località croate.

Hvar, gli hotel dell’isola

I prezzi degli hotel di Hvar oscillano dai 300 € ai 100 €, dall’Adriana spa hotel, dove potrete anche usufruire del centro benessere offerto dall’alloggiamento, fino all’Aparthotel Pharia, maggiormente economico ma, nonostante ciò, non di minor qualità.

Hvar, appartamenti vacanze per risparmiare

Se hai intenzione di risparmiare sugli alloggiamenti puoi puntare sui numerosi appartamenti vacanze presenti a Hvar. Ce ne sono di tutti i gusti, ed è possibile effettuare prenotazioni direttamente su siti specializzati come booking.com. Esistono diversi tipi di appartamenti vacanze a Hvar, dai più economici con, conseguenzialmente, minor servizi, a quelli maggiormente accessoriati, dotati di tutti i confort del caso come connessione ad internet, parcheggio e altro.

Hvar, come arrivare e come spostarsi

Giungere all’isola di Hvar dall’Italia è piuttosto semplice: è possibile raggiungere la località sia in aereo che in traghetto, a seconda del prezzo che si vuole spendere e in base ai tempi di spostamento desiderati.

Come arrivare a Hvar: aereo e traghetto

Per via aerea basterà raggiungere gli aeroporti di Spalato e Dubrovnik; nel primo caso, prendere il traghetto della linea Spalato – Stari Grad, mentre da Dubrovnik bisognerà prendere un autobus (o un taxi) per dirigersi o a Spalato stessa oppure Drvenik, dove sarà possibile usufruire del traghetto della linea Drvenik – Sucuraj per giungere sull’isola di Hvar. Alternativamente, sempre da Spalato è possibile prendere dei catamarani sulle linea Spalato – Jelsa e Spalato – l’isola di Hvar.

LEGGI ANCHE: Cosa vedere a Spalato

Come arrivare a Hvar: macchina e traghetto

Dall’Italia è comunque possibile raggiungere l’isola di Hvar anche senza via aerea; ciò potrebbe risultare più comodo a livello di costi, ma ovviamente richiederà un maggior quantitativo di tempo per giungere verso l’isola. Dal porto di Ancona si potrà infatti prendere il traghetto che ci condurrà a Spalato, e quindi dirigersi a Hvar secondo le linee già illustrate nel sottoparagrafo precedente.

Come spostarsi a Hvar

Usare dei taxi è la soluzione sconsigliata, visto che possono essere piuttosto cari. A Stari Grad è possibile utilizzare uno degli autobus disponibili per raggiungere le varie zone del paese, ma se si vuole avere la massima libertà di movimento è possibile noleggiare un’automobile o uno scooter, seppur le strade di Hvar non siano molto sicure.

L’isola di Hvar, così come l’intera Croazia, è pregna di posti meravigliosi. Per ricevere ulteriori informazioni su altri luoghi di vacanza in Croazia, leggi anche: http://travel.allweb360.com/viaggio-in-croazia-vacanza-estiva/

advertisement