advertisement

Parco Sigurtà, un’oasi di pace immersa nel verde nei pressi del Lago di Garda

Redazione

Il Parco Sigurtà è l’ideale da visitare in questo periodo dell’anno: è la meta ideale per gli amanti della natura

advertisement

Il Parco Sigurtà si trova a poca distanza da Verona, vicino Peschiera del Garda, ed è una vera e propria oasi di pace e tranquillità adatta a tutti gli amanti della natura. Ottimo da visitare in questo periodo dell’anno, tra primavera ed estate, non lascia insoddisfatti anche tutti coloro che lo visitano nel periodo autunnale e in inverno perché è in grado ugualmente di regalare atmosfere e panorami unici.

Cosa visitare?

Il Parco giardino Sicurtà riserva ai suoi visitatori diversi piccoli tesori naturali da non lasciarsi scappare. Una delle principali attrazioni turistiche è il bellissimo Viale delle Rose, un profumato percorso che si snoda per circa un km sullo sfondo del Castello Scaligero, diventato con gli anni uno dei simboli del Parco stesso. Particolarmente affascinante è anche il Nuovo Labirinto, un dedalo di siepi di Tasso e alberi alti anche più di 2 m in cui diventa bello perdersi. I Giardini acquatici e la Meridiana orizzontale sono altre due interessanti attrazioni turistiche del Parco Sigurtà in grado di affascinare i visitatori. Se si desidera onorare l’artefice del Parco e la sua famiglia, invece, è possibile soffermarsi al cospetto della statua di Carlo Sigurtà, realizzata da Dante Carpigiani, oppure dedicare qualche minuto a leggere l’incisione del poeta Samuel Ullman posta sulla Pietra della Giovinezza e diventata il motto della famiglia Sigurtà. Le bellezze del Parco giardino Sigurtà, comunque, non terminano qui. C’è, per esempio, la Grande Quercia, il Castelletto, l’Eremo di Laura, i bellissimi Bossi e la Fattoria di Tà, particolarmente amata dai bambini.

advertisement
Il Nuovo Labirinto è una delle principali attrazioni turistiche del Parco

Tutte le indicazioni per raggiungere e visitare il Parco Sigurtà

Il Parco Sigurtà si trova a Veleggio sul Mincio (Verona) al numero 1 di via Cavour. Se si desidera visitarlo, in questo periodo dell’anno è aperto con orario continuato fino al 3 novembre 2013. L’ideale è visitarlo in gruppo (minimo 25 persone) perché si può accedere a una riduzione sui biglietti. In alternativa sono disponibili i biglietti singoli: 12 € per gli adulti; 6 € per i ragazzi da 6 a 14 anni; 9 € per gli Over 65; gratis per bambini da 0 a 4 anni e per i disabili (in questo caso il prezzo del biglietto per l’accompagnatore è di 8,50 €).

advertisement