advertisement

Rodi, l’isola della Grecia con la nightlife più accesa

Redazione

La Grecia è sinonimo di storia, arte, mare e divertimento notturno. La nightlife più bella la possiamo trovare nell’isola di Rodi con discoteche e locali adatti per tutti i gusti.

advertisement

Abbiamo scoperto la meravigliosa vita notturna di Creta ma adesso è arrivato il momento di spostarci a Rodi, un’altra delle isole della Grecia più famose al mondo, per scoprire che anche qui il sapore del mare che si confonde con la musica a tutto volume di discoteche davvero eccezionali; andiamo quindi alla scoperta di Rodi vita notturna.

Rodi tra storia, arte e mare

Scegliere di fare una vacanza a Rodi significa immergersi nella storia. Tutta l’isola è costellata da edifici storici di elevato pregiato che sono testimonianza non solo del tempo passato ma anche di tutte le varie popolazioni che hanno nel corso dei secoli solcato questi territori come i romani ad esempio oppure i bizantini. Possiamo scoprire il Tempio di Apollo e l’annessa acropoli, il Palazzo del Gran Maestro dei Cavalieri di Rodi, la moschea di Solimano il Magnifico e molti altri edifici appartenenti ad ogni era storica. Scegliere una vacanza a Rodi significa ovviamente anche poter godere di un mare cristallino in cui tuffarsi per tutta la giornata e in spiagge meravigliose che nella maggior parte dei casi sono state insignite della Bandiera Blu. Tra le spiagge più belle di Rodi dobbiamo assolutamente ricordare la bellissima e romantica Baia di San Paolo a Lindos, la famosa spiaggia Tsambika, la spiagga di Afandou,  quella di Stegna e la spiaggia di Lardos. Molto famosa e davvero pittoresca è anche la spiaggia di Ladico, meglio conosciuta come la Baia di Anthony Queen.

La vita notturna di Rodi

Ma è quando il sole inizia a tramontare, quando cala l’oscurità e le città si animano di mille luci, che Rodi inizia veramente a vivere e a mostrare la sua anima più vera, l’anima di un’isola divertente, allegra e giovane. La vita notturna di Rodi, dal centro città a tutte le più piccole località balneari, si smista tra bar, pub, ristoranti, locali notturni e discoteche di ogni tipologia per un divertimento che dura dal tramonto sino all’alba. Non dovete pensare che degli svaghi tanto intensi abbiano anche un prezzo elevato: a Rodi il divertimento è a basso costo, visto che la maggior parte dei locali è ad ingresso gratuito oppure prevede il pagamento di un prezzo davvero irrisorio che arriva solitamente ad un massimo di 5,00 €. Per noi si tratta di una vera e propria novità visto che qui in Italia tutti i locali sono a pagamento e sono anche molto costosi, una novità da prendere al volo quindi che ci permette con un budget limitato di vivere la vita notturna di cui abbiamo bisogno. Spostandosi da Rodi, troviamo inoltre le vicine Faliraki e Ialyssos: la prima viene ricordata spesso e volentieri come una sorta di “Ibiza della Grecia”, la seconda rappresenta invece un’ulteriore alternativa alla già movimentata Rodi.

LEGGI ANCHE: Creta vita notturna

advertisement
Rodi

(Foto: Flickr.com – grisoni77)

I migliori locali di Rodi

Sono davvero molti i locali dal sapore cosmopolita che possiamo trovare a Rodi, talmente tanti che è praticamente impossibile elencarli tutti. Vediamo insieme quali sono i luoghi più importanti del divertimento di Rodi. Dobbiamo innanzitutto ricordare ovviamente il Casino di Rodi, ideale per tutti coloro che amano il gioco d’azzardo e che è situato vicino alla bellissima spiaggia di Elli. Vi ricordiamo che per avere accesso al casino è necessario avere già compiuto 21 anni di età. Vicino al casino troviamo il Reflection Bar famoso in tutto il mondo per l’immensa varietà di cocktail che qui vengono preparati utilizzando nella maggior parte dei casi solo liquori locali. Se amate la musica rock’n’roll non potete non recarvi presso lo Sticky Fingers dove potrete gustare degli ottimi concerti dal vivo mentre se volete ballare sino alle prime luci dell’alba andate al Blue Lagoon. Nella piscina del Blue Lagoon troverete una vera e propria vecchia nave pirata per non parlare poi dell’atmosfera esotica e avventurosa che è possibile vivere in questo locale. Il Gas è un locale dal target prettamente giovanile, mentre il Nemesis si differenzia dai suoi simili per l’eccentrico stile architettonico, oscillante tra il classico e il moderno. Dirigendosi verso la vicina Lindos, sarà possibile imbattersi in locali molto più sofisticati: al Karmi potrete per esempio ascoltare un po’ di sana musica reggae, mentre l’Antika vi permetterà di accomodarvi su poltroncine in cuoio e di lasciarvi immergere dalla musica d’avanguardia che rimbomberanno attraverso l’impianto di riproduzione presente nel locale. L’Amphiteatre Club presenterà invece tanta musica all’aperto.

La nightlife della Città Vecchia

Le zone della Città Vecchia, Falikari e le sue Bar Street e Club Street in modo particolare, sono le migliori zone per la nightlife di tutta l’isola. Tra i locali in assoluto più belli dobbiamo ricordare il famoso Sting Club dove vengono organizzate feste e serate con musica a tutto volume e dove le danze sono aperte per tutta la notte e anche per buona parte della mattina. Questo è il locale perfetto, soprattutto per i più giovani che sono alla ricerca del divertimento più sfrenato, ma siete alla ricerca di qualcosa di maggiormente caratteristico, si può optare per il Bedrock Bar, arredato come una caverna preistorica. Per tutti gli amanti della musica dance c’è il Q-Dance mentre per coloro che vogliono un bar in cui trascorrere una serata piacevole a sorseggiare un drink dobbiamo ricordare il Kelly’s Irish Bar oppure il sofisticato ed elegante Paffuto Wine Music Bar.

Noi abbiamo già deciso di recarci a Rodi per lasciarci andare ad un po’ di sano divertimento notturno, e voi?

advertisement