advertisement

Tour delle Isole greche, da Mykonos, a Corfù fino a Naxos

Redazione

Desideri visitare la Grecia e le sue numerose isole? Ecco un dettagliato tour delle isole greche, da Mykonos a Corfù.

advertisement
Tour delle Isole greche, da Mykonos, a Corfù fino a Naxos

Visitare la Grecia è uno dei sogni più grandi di moltissimi turisti. Alcuni preferiscono visitare la penisola soffermandosi, quindi, sulle bellezze storiche e naturalistiche che contiene. Altri, invece, scelgono di visitare la Grecia concentrandosi sulle sue numerose isole greche che attorniano la penisola. Se si preferisce un itinerario di questo tipo, il cosiddetto tour delle isole greche, è consigliabile avere ben in mente le isole che si intendono visitare perché sono davvero numerose. Le più visitate sono generalmente le Cicladi, Creta, le isole Ionie e le isole del Dodecaneso. Noi ti proponiamo comunque un giro delle isole greche attraverso quelle più interessanti sotto il profilo turistico e culturale.

Isola di Mykonos

Cominciamo il nostro tour delle isole greche recandoci sull’isola di Mykonos, per una vacanza in Grecia trasgressiva e votata al divertimento più sfrenato. Oltre ad offrire scorci paesaggistici da favola, l’isola è molto ben attrezzata fornendo servizi quali ristoranti, bar, locali e sport acquatici. È considerata l’isola della tolleranza, poiché alcune spiagge sono dedicate ai nudisti.

Isola di Corfù

Famosa per le sue spiagge, Corfù è da sempre una delle isole più frequentate da chi sceglie di visitare la Grecia. Meta di moltissimi turisti soprattutto durante i mesi estivi, è piena di panorami naturali indimenticabili. La città e le sue architetture sono ricche di tracce storiche che contribuiscono a renderla una vera e propria perla.

advertisement

Isola di Zante

Tra le isole Ionie, inoltre, merita una visita anche la piccola Zante, famosa per aver dato i natali a Ugo Foscolo che le dedicò la famosa poesia “A Zacinto”.

Isola di Rodi

Perfetta per chi cerca una nightlife frizzante, Rodi è famosa anche per le sue spiagge di sabbia e acqua cristallina. Tra le più frequentate e quelle che riescono ad affascinare di più i turisti troviamo la Traganou, situata a sud-est della città di Rodi, e la Stegna, situata nella stessa direzione nei pressi di Archangelos.

Isola di Naxos (Nasso)

Concludiamo il nostro itinerario delle isole greche con quella che viene conosciuta principalmente con il nome di Naxos: Nasso è una delle isole Cicladi più visitate. Si tratta, in particolare, di una delle mete preferite da tutti coloro che desiderano approfondire il lato storico/mitologico della Grecia: l’isola, infatti, è strettamente connessa alla leggenda del filo di Arianna. Se si sceglie di visitarla, non bisogna lasciarsi scappare le sue spiagge e, dal punto di vista architettonico, la famosa “Porta di Apollo” ciò che resta di un tempio dedicato al Dio del Sole rimasto incompiuto.

Immagine di copertina: pixabay.com

Video correlato

advertisement