advertisement

Cos’è il Virtual Tour? Alla scoperta delle bellezze italiane in 3d

Redazione

I virtual tour consentono di visitare monumenti pur restando a casa. Abbiamo scelto per voi i migliori tra i virtual tour dei monumenti italiani. 

advertisement

Non tutti sono fatti per viaggiare. Prendere l’aereo, code infinite in autostrada, treni affollati, infinite file davanti ai monumenti non sono il preludio per quella che sarà una fantastica vacanza ma solo un incubo di cui fanno volentieri a meno. Certo è che nel mondo esistono bellezze talmente straordinarie che anche i più pigri non posso non aspirare a visitare. La curiosità di guardare gli affreschi delle più importanti gallerie d’arte ed ammirarli nella loro bellezza fa gola a molti ma, non è detto che sia necessario recarsi nella capitale per farlo.

Da tempo molti siti internet di importanti monumenti italiani e non hanno creato un virtual tour in 3d una sorta di riproduzione in 3 dimensioni visualizzabile dal pc da ogni angolazione dandoti la sensazione, seppur effimera, di essere lì proprio a pochi metri dal dipinto o dal monumento. Tra le bellezze tutte italiane che è possibile visitare virtualmente stando comodi comodi alla scrivania vi è la Cappella Sistina, il Colosseo e Pompei.

Virtual tour della Cappella Sistina

La Cappella Sistina si trova all’interno dei Musei Vaticani di Roma. Per poterla visitare esistono lunghissime liste d’attesa e infinite file da fare. Una valida alternativa, nell’attesa di quella reale, può essere il virtual tour della Cappella Sistina. I suoi affreschi sono visibili fin nei minimi dettagli, i colori sono intensi e le figure si stagliano sullo schermo ad una vicinanza che mai si potrà avere dal vivo. Con un semplice click sulla sito ufficiale della Cappella Sistina sarete catapultati al suo interno con tanto di musica d’ambiente.

advertisement

Visita virtuale del Colosseo

Simbolo dell’Italia nel mondo, il Colosseo o Anfiteatro Flavio rientra tra quei monumenti che si posso visitare direttamente dal pc. La visita virtuale vi condurrà nella cavea dove in passato consoli e pretori sedevano ammirando gli spettacoli circensi. Cliccando sulle varie aree del monumento è possibile vedere da vicino colonne e archi e apprezzare la monumentalità di un edificio che tutto il mondo ci invidia.

A Pompei con il virtual tour

Altrettanto entusiasmante è la visita virtuale ai resti della città di Pompei, distrutta dall’eruzione del Vesuvio nel 79 d. C. Una delle aree archeologiche più famose del mondo, visitata ogni anno da migliaia di turisti resta un incanto dal vivo. Ma, se vi è impossibile fare una capatina a Pompei potete optare per un virtual tour che vi darà un’idea di cos’è una città riemersa dalle ceneri. Accedendo al sito ufficiale potrete muovervi lungo i vicoli della cittadina assaporando l’atmosfera del passato. Potrete visitare case in stile romano del 1° secolo. Fare una capatina nella piazza della città ed entrare nelle terme di Pompei. Il tutto stando seduti in poltrona.

Questo metodo ultra tecnologico di visitare i monumenti torna utilissimo non solo ai pigri ma anche a chi non può permettersi di viaggiare e, soprattutto ai giovani studenti che potranno vedere ricostruito davanti ai propri occhi l’edificio che stanno studiando, un aiuto in più che di certo non guasta.

L’idea di ricreare in 3D monumenti famosi con un dettaglio maniacale rende l’opera più fruibile e la avvicina anche a chi incappa nel sito per mera curiosità scoprendo le bellezze che il nostro Paese nasconde. Le visite dal vivo sono senza ombra di dubbio più spettacolari ma, in mancanza d’altro, non lasciatevi sfuggire i virtual tour dei monumenti italiani.

advertisement